[MontelLUG] Virtualizzazione: proxmox vs ESXi

Samuele samuele.zanin a tiscali.it
Mar 14 Feb 2012 12:55:55 CET


  Il 13/02/2012 12:06, Stefano Fraccaro ha scritto:
> il troll si faccia vivo e mi illumini se  in lista.... 

Ci sta, ci sta...

> eventualmente dimmi chi  che lo interrogo   :-)

Tu certe cose non le vuoi sapere :-D.

Cmq, basta che ti vada a vedere sul sito di vmware le limitazioni della 
versione 5 di esxi.
In pratica hanno abbassato numero di cpu/ram che pu essere utilizzata. 
Non ricordo i valori di preciso, ma sono valori abbastanza bassi che uno 
ci pensa due volte prima di usarlo.

Questa mossa di vmware mi ha fatto pensare pi di qualche volta di 
passare a proxmox.
Tien conto che come ti hanno gi detto, esxi  abbastanza schizzinoso 
sull'hardware ed  pensato per essere utilizzato su macchine server (non 
puoi fare il raid sw, solo certe schede di rete ecc.)
Un giro di prova comunque te lo consiglio giusto per vedere come 
funziona. Poi sul metterlo in produzione io farei le mie valutazioni, 
dipendenti anche dal fatto se devi dare poi i server in mano ad un 
cliente (quindi piuttosto di rischiare di farsi male  meglio andare su 
prodotti con supporto ecc.) oppure serve in azienda da te, per cui anche 
se hai un problema c' sicuramente qualcuno in grado di intervenire ed 
il rischio di un down di qualche ora diventa accettabile.

-- 
Vedo la luce in fondo al tunnel. E' il treno che mi sta venendo addosso.
(anonimo)
Ma mi prendesse veramente in pieno una buona volta.
(Samuele)







More information about the montellug mailing list