[MontelLUG] quando il computer si impianta...

Diego Rondini panda84 a inwind.it
Mar 13 Nov 2007 21:45:39 CET


Francesco Costa ha scritto:
> C' qualcosa che posso fare per investigare sulla natura di questo
> oscuro e sinistro fenomeno? Qualche comando da terminale che mi mostri
> un listato di quello che  successo nella sessione precedente in modo
> che uno imparato possa decifrare l'arcano?
>   

Fornire qualche informazione in pi non farebbe male... tipo: che 
distribuzione hai? Che kernel (se non lo sai vai con un "uname -a")? 
L'hard disk fa un rumore da criceto con l'asma?

> Altra cosa: se un processo singolo si impianta posso levarmelo dai
> cocomeri con un kill +... il PID del suddetto processo. Cos' sto PID e
> come faccio a ricavarmelo?
>   

ps et opzioni varie... comunemente si usa:
"ps aux"
opzione pi opzione meno

> Per esempio, se mi si impianta openoffice qual' la sintassi corretta
> del comando per ucciderlo? Si pu uccidere sia col kill che col killall?
>   

per "qual " la sintassi corretta  senza apostrofo.

In KDE la sintassi corretta  Ctrl+Esc -> digitare nome processo -> 
click su "Uccidi".

Se invece ti piace tanto la riga di comando con ps ricavi il PID e poi 
procedi con il processicidio con il comando:
kill numeroPID
se vuoi aggiungere un po' di cattiveria durante l'assassinio aggiungi un 
"-9"
kill -9 numeroPID

Il tuo caso cmq se non riesci nemmeno a passare al terminale sembra 
abbastanza critico tipo kernel panic (raro) o intasamento improvviso 
della RAM (altrettanto raro).

Gli altri sapranno sicuramente illuminarti pi di me!

Ciao,
Diego




More information about the montellug mailing list