[MontelLUG] Errore di brasero

Diego panda84 a inwind.it
Gio 15 Ott 2009 11:20:24 CEST


Odeeno ha scritto:
> Se posso per˛ fare una critica, brasero per˛ un po' pecca: va bene che 
> viene prodotto un log, ma se colui che masterizza non sa cosa sia un 
> log o non ne capisce il contenuto perchŔ magari Ŕ alle prime armi (o 
> magari Ŕ alle seconde o terze), sarebbe meglio se il programma 
> fornisse un report/una risposta pi¨ semplice.

Concordo, ma Ŕ un po' una limitazione dovuta al basarsi su tool da riga 
di comando.
L'ideale sarebbe che:
- ci si basasse su una libreria e non su singoli comandi;
- che in caso di errore la libreria stessa restituisca i messaggi di 
errore e che poi l'interfaccia si occupi di presentarli nel modo pi¨ adatto;
- che i nerd scrivessero meno in nerdese.

K3B limita un po' il problema intercettando gli errori principali e 
spiegando cos'Ŕ successo direttamente nella schermata che mostra i passi 
di masterizzazione, ma non tutti gli errori sono interpretati. Se non 
altro si capisce durante quale passo Ŕ intervenuto il problema.

> Aggiungo poi un altra critica a brasero: trovo assurdo che per poter 
> attivare l'overburning si debba andare ad usare gconf-editor e non vi 
> sia tra le preferenze una semplice opzione da attivare.
> In sostanza secondo me Gnome e programmi annessi e connessi hanno 
> ancora un bel margine di migliorabilitÓ.

Le opzioni sono una cosa fastidiosa per gli sviluppatori di Gnome. Tutto 
deve avere l'impostazione ideale sin da subito. E se qualcuno ha un 
altro concetto di ideale? Si smazza per trovare l'apposita opzione in 
gconf e la cambia. Non c'Ŕ altra scelta. Basti vedere l'esempio 
discutibile della disattivazione delle icone:
http://freetimesblog.altervista.org/blog/?p=1106

Gnome non avrÓ mai un gran quantitativo di opzioni come KDE, proprio per 
scelta. Se questa Ŕ una cosa positiva o negativa sta ai gusti di ognuno 
scegliere.

Ciao,
Diego




More information about the montellug mailing list